Primo contatto con Nintendo Switch (aggiornato)

(AGGIORNAMENTO 22/03/2017) Nintendo ha individuato la problematica all’origine dei JoyCon “impazziti” di cui si riferisce nel paragrafo conclusivo dell’articolo. Il difetto era dovuto a quanto pare ad un errore in fase di assemblaggio, ed i controller affetti potranno essere riparati in garanzia. ==================================

Breve resoconto della “3 giorni” iniziale con il nuovo Nintendo Switch. Continua a leggere “Primo contatto con Nintendo Switch (aggiornato)”

Annunci

Nintendo annuncia New 3DS e New 3DS LL

 

Sembrava un Nintendo Direct come tanti, invece è saltata fuori la (mezza) bomba: il gigante di Kyoto ha infatti annunciato l’espansione della famiglia 3DS con due nuovi modelli con prefisso “New”.

Ed in effetti la denominazione New non è affatto campata per aria, dal momento che di novità dentro e fuori lo chassis ne troviamo più d’una.

Maggiore velocità complessiva, secondo ministick analogico integrato, due tasti frontali supplementari, sistema di cover intercambiabili, NFC per la compatibilità nativa con Amiibo (richiamati anche con i trattini colorati attorno a New, identici) e dulcis in fundo uno schermo 3D autostereoscopico con angolo di visuale tridimensionale ampliato.

Sono in fase di sviluppo svariati titoli che, in virtù delle nuove feature, saranno compatibili esclusivamente con New 3DS, il primo dei quali sarà un downport di Xenoblade Chronicles, il JRPG di Monolith rilasciato qualche anno addietro per Wii (e che non va assolutamente confuso con l’imminente Xenoblade Chronicles X in arrivo su Wii U). Naturalmente è anche possibile utilizzare qualsiasi gioco progettato per il 3DS “liscio”.

New 3DS e New 3DS LL arriveranno nei negozi giapponesi il prossimo 11 ottobre, ad un prezzo rispettivamente di 16,000 e 18,800 yen mentre per l’uscita in Occidente si dovrà attendere il 2015.

Nintendo E3 2014 – la botte è piccola, il vino (molto) buono

Devo essere sincero: questa volta è andata molto meglio di quanto pensassi.

Vero è che – a mente fredda – il materiale mostrato lo scorso anno non è stato poi così malvagio, ma va riconosciuto che le premesse per l’edizione 2014 della fiera losangelina non erano delle migliori: niente conferenza in diretta pure stavolta, terze parti che fanno quasi a gara per chi supporta meno Wii U (ma anche 3DS da questo punto di vista non attraversa un buon momento), vendite decisamente critiche… e mettiamoci pure pettegolezzi dell’ultima ora tra cui la famigerata esclusione del Gamepad dalla dotazione di serie o addirittura la presentazione di una nuova console. Continua a leggere “Nintendo E3 2014 – la botte è piccola, il vino (molto) buono”

Fine del sogno o nuova era? Facebook acquisisce Oculus VR

Con un comunicato di Zuckerberg in persona, che abbastanza prevedibilmente ha scatenato una moltitudine di reazioni da parte degli appassionati, Facebook ha annunciato di aver acquisito Oculus VR per 2 miliardi di dollari tra contanti e azioni.

L’azienda, come probabilmente saprete, è da tempo al centro delle attenzioni della comunità videoludica per via del suo visore per Virtual Reality, l’Oculus Rift, protagonista di una fortunata campagna di raccolta fondi su Kickstarter.

Chiaro che adesso si aprono una moltitudine di scenari. Perchè se da un lato sembra facile mettere in correlazione l’estrema popolarità di Facebook alla possibilità concreta che la VR possa divenire un dispositivo elettronico “per le masse”, dall’altro non si può fare a meno di domandarsi se e soprattutto come Zuckerberg e soci riusciranno nell’impresa di tenersi stretta l’indispensabile (quantomeno inizialmente) utenza hardcore.

Aggiornamento firmware 3DS

E’ finalmente disponibile un importante aggiornamento firmware per la famiglia 3DS (3DS, 3DS XL, 2DS).

Numerose le novità apportate: innanzitutto sbarca anche sul portatilino Miiverse, il social network in salsa nintendara che finora era peculiarità esclusiva di WiiU. E sempre da WiiU viene mutuata l’implementazione del Nintendo Network ID, in breve NNID, che rappresenta un po’ la chiave d’accesso al mondo della grande N ed è adesso richiesto obbligatoriamente per scaricare materiale da eShop, sia gratuito che a pagamento. In fase di installazione sarà possibile sincronizzare i dati di login con quelli eventualmente già creati su WiiU, ed importare eventualmente il medesimo Mii.

Grazie a questo aggiornamento di sistema inoltre viene consolidato il borsello virtuale eShop: i fondi rispettivamente presenti su 3DS e WiiU confluiscono adesso in un unico importo, come avviene da tempo sui sistemi della concorrenza. Una buona notizia anche sul versante DRM: Nintendo ha rimosso il limite di 5 trasferimenti licenza da un 3DS ad un altro. Ricordiamo però che il medesimo NNID può essere utilizzato su una (ed una sola) console Nintendo 3DS/2DS.

I power up di Super Mario 3D World

Nintendo ha diffuso un nuovo filmato promozionale di Super Mario 3D World. La durata è di ben 6 minuti, durante i quali avrete modo di vedere all’opera i vari power-up del gioco (ma saranno proprio tutti tutti?), nonchè le feature peculiari quali l’integrazione Miiverse, il multiplayer locale e altro ancora. Buona visione!

Super Mario 3D World torna a farsi vedere

Nel corso del Nintendo Direct di ieri è stato mostrato un trailer nuovo di zecca per Super Mario 3D World, ed è un video senza dubbio assai più ispirato del materiale diffuso nel corso dell’E3. Per quale strano motivo Iwata e soci abbiano deciso di aspettare oltre tre mesi per far vedere tutte le novità che avevano in serbo non sono in grado di dirlo con certezza ma poco male, a quanto pare EAD Tokyo ha lavorato decisamente meglio di come si credeva nell’immediato dopofiera losangelino…

Per vedere le immagini cliccate qui. Eccovi il trailer!

Wii Sports Club, un classico si rinnova

Con l’ormai canonica formula dell’annuncio a sorpresa, è stato diffuso oggi un Nintendo Direct dedicato in buona parte all’imminente Wii Fit U. Nel corso del video però il presidente Satoru Iwata ha mostrato per la prima volta Wii Sports Club.

Si tratta di una riedizione del classico per Wii. A parte l’ovvio aggiornamento grafico con l’alta definizione le modifiche più importanti sono di altra natura.

Wii Sports Club verrà infatti commercializzato in digital delivery attraverso eShop: si potrà scegliere di accedere liberamente al pacchetto completo per 24 ore con un pass da 1.99€, oppure acquistare a carattere definitivo qualsivoglia specialità sportiva, in vendita singolarmente a 9.99€ cadauna.

Oltre ai miglioramenti di carattere grafico, tutti gli sport supportano adesso il multiplayer online e richiedono obbligatoriamente il wii motion plus (o uno dei nuovi wiimote plus che integrano il suddetto add-on) offrendo quindi un più alto livello di precisione nei controlli.

Wii Sports Club sarà disponibile su eShop a partire dal 7 novembre con i primi due sport, Tennis e Bowling, che sarà possibile provare gratuitamente per 24 ore.

Wii U: il meglio dall’E3!

Vi presentiamo alcuni dei trailer più interessanti mostrati da Nintendo all’E3 per Wii U:

Super Mario 3D World

Continua a leggere “Wii U: il meglio dall’E3!”