Prime scintille nextgen per gli FPS multipiattaforma

A poche settimane dal lancio delle nuove console Sony e Microsoft, la “console war” è scandita dagli annunci di DICE (EA) ed Infinity Ward (Activision), sviluppatori terze parti impegnati nella lunga battaglia annuale di Battlefield contro Call of Duty.

La lotta è chiaramente tecnica, e gli annunci fatti in questi giorni da entrambe le software house vedono avere la meglio PlayStation 4 sulla rivale Xbox One. Ma andiamo con ordine.

Un paio di giorni fa è arrivata l’ufficialità che Battlefield 4 girerà a 60 fotogrammi al secondo (più o meno costanti…) su entrambe le console, ma alla risoluzione 900p (1600×900) su PS4 contrapposti ai 720p (1280×720) su Xbox One. In questo caso, la versione per console Microsoft manca di alcuni dettagli e filtri invece presenti sia nella versione PS4 che in quella PC (versione PC che chiaramente rimane superiore a quelle console a patto di avere un buon hardware a disposizione).

Nella serata di oggi mercoledì 30 ottobre arriva invece la conferma di Infinity Ward riguardo Call of Duty: Ghosts. Anch’esso (come storicamente è avvenuto per CoD anche su console) girerà a 60 fotogrammi al secondo su entrambe le console, ma alla risoluzione 1080p (1920×1080) su PlayStation 4, e 720p su Xbox One.

Rimaniamo in attesa di avere dettagli tecnici circa tutti gli altri multipiattaforma in arrivo al lancio di ambedue le console, da Assassin’s Creed IV: Black Flag a Need for Speed: Rivals per citarne i due forse più “rinomati”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...