Concentrato di adrenalina nel nuovo video di Need for Speed: Most Wanted

A poche settimane dall’uscita nei negozi, Criterion ed EA ci mostrano un nuovo video di Need for Speed: Most Wanted. Video che in poco più di un minuto e mezzo ci riassume un po’ le caratteristiche del gioco, concentrandosi maggiormente sulla possibilità di cambiare autovettura “al volo”, con quelle che si trovano appositamente parcheggiate in zone predeterminate della mappa.

Nota a margine, sembra che la versione destinata a PlayStation Vita sia stata spostata alla primavera 2013, ma non è ancora stato ufficializzato. Il tutto nasce da una pagina EA polacca, che tradotta in inglese farebbe pensare proprio al posticipo. Purtroppo però la traduzione non è perfetta, e non ci resta che attendere un comunicato ufficiale di EA in merito.

AGGIORNAMENTO:
EA UK ha ribadito e confermato che Most Wanted su PS Vita uscirà insieme alle altre versioni, ad inizio novembre.

Annunci

6 pensieri su “Concentrato di adrenalina nel nuovo video di Need for Speed: Most Wanted

  1. Di esser burnoutparadisiaco lo è abbastanza dal video… però mi par di capire che pure stavolta rinunciano ai 60fps.

    Perchè Criterion… perchè? :-

  2. 30 fps console. 60 su PC.

    Non capisco nemmeno io la scelta, ma probabilmente è dovuta all’utilizzo di motori di gioco ed asset vari di EA. O magari hanno messo così dettagli e la mappa è così vasta che nemmeno il motore di BP ce la fa a restare a 60 fps.

    Comunque pare straconfermatissima la versione Vita fra 6 mesi. Per cui niente, meglio così! XD
    Magari per quell’epoca fanno un “bundle” conveniente PS3/Vita con o senza Cross Buy ufficiale.

    Di certo io ho appena perso il mio gioco “invernale”.

  3. Ah… non sapevo dei 60 su PC.
    A questo punto quasi quasi andrei di Steam in futuro… sempre che sia supportato il pad 360, e che la mia carretta sia all’altezza.

    E se sulla prima sono fiducioso, sulla seconda avrei delle perplessità. XD

  4. Bello, bello, bello.

    Sinceramente, non vorrei andare contro corrente, ma mi importa poco dei 30 o 60 fps. Quando dietro c’è un comparto tecnico di questo livello, e allo sviluppo c’è un team di nome Criterion, l’unica cosa che resta da dire è: complimenti ragazzi.

    Criterion e NaughtyDog sono le migliori SH di questa gen, riescono a lavorare come nessun’altro riesce. Tanto di cappello a chi ancora crede nel mondo dei videogiochi, e ci mette anima e corpo nello sviluppo.

  5. No vabbè, non fraintendermi Blak: non sono un integralista, mi son stra-goduto tanta roba a 30fps…

    Però il mio background tra le altre cose ha profondissime radici in Amiga, dove i 50 (mannaggia al PAL…) fps erano praticamente la regola, quindi tendenzialmente sono mooolto più soddisfatto quando qualcuno mi propone roba che non si accontenti dei canonici 30; con particolare riferimento ad alcuni generi come appunto i giochi di guida, sebbene fosse per me i giochi li farei *tutti* a 60 XD (ma mi rendo conto che non è un desiderio realistico… oh, e meno male che avevo iniziato scrivendo di non essere un integralista dei 60fps lol XD)

  6. C’è però da dire che la sensazione di fluidità che dà un racing a 60 fotogrammi, non lo dà un racing a 30.

    Se giochi mezz’ora a Burnout Paradise, cambi gioco e passi a Hot Pursuit (entrambe produzioni Criterion), è come l’aver messo il rallenty.

    Poi per carità, giocone a prescindere XD

    Però…

    Intanto pare che la versione Vita NON sia posticipata. Godo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...