Knight Rider: The Fan Game – Alla scoperta di un progetto interessante

Permettetemi per una volta di spostarmi dai soliti binari di giochi famosi ed altisonanti, per parlarvi di Knight Rider: The Fan Game. C’è da precisare, per chi non lo sapesse, che Knight Rider altro non è che ciò che in Italia venne intitolato Supercar. Vi ricordate? Tutt’oggi viene trasmesso in varie reti del digitale terrestre come ottimo riempitivo di circa 60 minuti. Michael Knight e la sua KITT, splendida automobile senziente ed indistruttibile, contornati da personaggi quali Devon Miles, Bonnie, April, RC3, ed i cattivissimi KARR e Garth Knight alla guida di Goliath!

Essendo una serie TV degli anni ’80, Knight Rider non ha mai avuto una trasposizione videoludica accettabile, a parte quelle di 30 anni fa, che con tutti i limiti che possedevano le piattaforme dell’epoca, ci si trovava a meraviglia a guidare robe pixellose.
Recentemente gli ultimi tentativi furono fatti da Davilex, che portarono su PC e PlayStation 2 ben una doppietta di videogiochi che però si è rivelata un po’ un buco nell’acqua, deludendo le attese dei fan.

E’ proprio a questo punto che…

Che entrano in scena, appunto, i FAN! E comincia il progetto amatoriale di portare Knight Rider in un videogioco. I tempi di sviluppo sono lunghi, e vanno avanti già da un po’. Le difficoltà non sono mancate, ma finalmente adesso sembra essere stata imboccata la strada giusta.

Grazie anche al supporto degli Unleaded Games, Knight Rider: The Fan Game è stato protagonista di un (turbo) boost di sviluppo non indifferente. Allo stato attuale, infatti, ci troviamo di fronte ad un action in terza persona “a la GTA” con tanto di trama!

Il videogioco vedrà la luce a fine 2012 (se tutto va bene), con demo disponibile dal 30 settembre, e solo su PC e Mac. Già in lavorazione i porting (non si conosce ancora quanto fedeli) su piattaforme iOS ed Android, e si farà persino un tentativo per portare Knight Rider: The Fan Game anche su PlayStation 3 ed Xbox 360 attraverso i rispettivi store digitali.

Naturalmente, essendo un progetto da fan, per fan, almeno su PC e Mac sarà reso disponibile in maniera gratuita (anche su Android e dispositivi iOS non sarà a pagamento). E sembra essere confermata la possibilità di giocarlo anche su hardware più obsoleti, seppure si debba rinunciare a qualche dettaglio.

Se vi ho minimamente incuriosito, avete due modi per seguire lo sviluppo del gioco.
Il primo è indiretto, ed è un topic sul forum Knight Rider Online. Chiaramente attenzione a ciò che leggete e vedete, perché quel topic ripercorre più o meno tutta la storia del gioco, persino quando diventò un GDR inquadrato dall’alto. Nelle pagine finali c’è il materiale più nuovo.
Il secondo modo per seguire lo sviluppo, è il canale ufficiale Twitter theknightrider, che viene aggiornato regolarmente con nuovi video e nuove immagini del gioco. Potrete vedere lo storico intro della serie TV rigirato col motore di gioco, oppure le prime prove del turbo boost.

Insomma, se siete fan di KITT, vedrete ben presto come la cura per i particolari proprio non manca in Knight Rider: The Fan Game.

Vi ringrazio di avere letto fin qui, per una volta si è dato spazio ad un progetto videoludico diverso dal solito, di nicchia, ma che potrebbe rendere felici milioni di fan in giro per il mondo molto più che un progetto ufficiale.

Il sito ufficiale di Knight Rider: The Fan Game è theknightrider.com!

Annunci

2 pensieri su “Knight Rider: The Fan Game – Alla scoperta di un progetto interessante

  1. Ogni mattina alle 7.30 circa (lo stan dando su Iris) faccio un tuffo nella mia adolescenza per pochi minuti tra una news e l’altra. 😀

    Il progetto è interessante, lo terrò d’occhio.

  2. Fanno la serie TV sempre su Iris anche la sera verso le 19:00. Io lo vidi qualche mese fa su Mediaset Extra.

    E’ un peccato che una serie di tale portata poi a conti fatti non abbia una chiusura, a causa del fallimento della produzione.

    Però le idee c’erano tutte (e sono state bellamente ignorate nel pessimo reboot del 2008), ed erano tanto buone che ancora oggi riesce a catturare l’attenzione dei bambini, con mio nipotino vero fan di KITT e Michael!

    Riguardo a Knight Rider: The Fan Game, l’ho visto nascere e crescere, cadere, riprendersi, e diventare quello che sta diventando.

    Speriamo bene XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...