I sorgenti di Prince of Persia, 20 anni dopo

Alzi la mano chi era un giovane pischello tra la fine degli anni ’80 e l’inizio degli anni ’90.

Sì, proprio voi due in fondo alla sala.

Ecco, non so per voi, ma per un programmatore che come se non bastasse quel periodo l’ha vissuto in prima persona, notizie simili sono a dir poco affascinanti.

Ma veniamo al dunque.
L’autore di Prince of Persia, Jordan Mechner, credeva di aver smarrito i sorgenti in assembler 6502 del gioco e per anni e anni li ha cercati ovunque tempestando di richieste, domande e chissà che altro i colleghi dell’epoca in Broderbund.

Bene, alcuni giorni addietro Mechner riceve uno scatolone dal padre al cui interno, tra le altre cose, ci stanno tre floppy 3.5″: in soldoni, dopo oltre 20 anni scopre che i sorgenti NON sono andati perduti, e con l’aiuto di uno smanettone li ripristina da un Apple II. Fatto questo, completa l’opera distribuendoli pubblicamente.

E come se non bastasse aggiunge a mo’ di ciliegina sulla torta un documento tecnico che descrive la struttura del gioco, scritto all’epoca da Mechner per aiutare i team che si occuparono dei porting Amiga, Megadrive, ecc.

Per chi volesse approfondire i dietro le quinte di un titolo tra i più popolari di sempre, l’autore del gioco ha pubblicato un diario disponibile anche in formato digitale (Kindle e altri), del quale potete leggere le prime 40 pagine in pdf cliccando qui.

PS: last but not least, i filmati dei familiari di Mechner stesso, da cui vennero estrapolate le animazioni di Prince of Persia:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...