Prova The Darkness II

Produttore: 2K Games
Sviluppatore: Digital Extremes
Genere: Sparatutto in prima persona
Piattaforma: PlayStation 3
Altre Piattaforme: Xbox 360
Data uscita: 10 Febbraio 2012

Mille modi diversi per far fuori qualcuno
Vi ricordate di The Darkness? Trasposizione videoludica di un fumetto di successo con protagonista Jackie Estacado e la sua Tenebra?
Arrivò su PlayStation 3 ed Xbox 360 nel lontano 2007 (cinque anni fa!), quando ancora le due console in alta definizione cominciavano il loro percorso di maturazione. A dirla tutta non era neanche un gioco malaccio eh.

Tant’è che adesso 2K Games si è decisa a dare una rispolverata al “brand” proponendoci un “numero 2” che si presenta in maniera interessante.
Lo sviluppo è passato da Starbreeze a Digital Extremes, e la novità che salta subito all’occhio è il netto cambio di stile grafico, visto che si abbandona un aspetto dalle tinte forzosamente dark per passare ad uno in cel shading come per stringere ancora di più il legame con il genitore-fumetto. L’atmosfera dark comunque persiste, anche perché come potrebbe essere altrimenti?

The Darkness II è ambientato due anni dopo la conclusione del primo capitolo, e… no, va beh, la trama ve la scoprite da voi.

Quello di cui ci si accorge subito, invece, è che i ragazzi di Digital Extremes hanno accelerato pesantemente circa gli aspetti “splatter” del videogioco.
The Darkness II come sottotitolo avrebbe potuto benissimo avere la frase che funge da titoletto per questa prova, “mille modi diversi per far fuori qualcuno” (dove per “qualcuno” è da intendersi svariate centinaia di poveri antagonisti-carne da macello).

Non manca proprio niente: smembramenti, sangue a non finire, tagliuzzamenti, esplosioni corporali, inaspettate intrusioni fisiche, persino cutscene ai limiti dell’inguardabile (per i deboli di stomaco, si intende).
Naturalmente chi non è avvezzo a tutta questa violenza visiva farebbe meglio a non provare nemmeno da lontano The Darkness II.

Per il resto il gioco si presenta come uno sparatutto classico, con livelli lineari da affrontare sfruttando al massimo pistole e Tenebra. Tenebra che per aiutarci sguinzaglierà elungazioni fisiche sezienti del nostro Jackie in grado di interagire con estrema violenza con tutto ciò che ci circonderà.

Le premesse per il buon titolo ci sono tutte, dunque, e The Darkness II potrebbe ritagliarsi un buon successo in questo inizio febbraio 2012.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...